16 Novembre, 2022
Condividi su

Ecomondo 2022

Credits: by ecomondo 2022

DA MANIFESTAZIONE PIONERISTICA A PIATTAFORMA DI RIFERIMENTO DELL´ECONOMIA CIRCOLARE I NUMERI LO CONFERMANO

Green economy: per circolarità e rinnovabili Italia all’avanguardia, Ecomondo e Key Energy hanno chiuso i battenti per il 2022.

+ 41% di presenze sul 2021 e forte crescita anche sul 2019 il raddoppio delle presenze estere provenienti da 90 paesi l’intervento istituzionale del Ministro Pichetto Fratin

Quasi 70.000 visitatori provenienti dalla scienza, dalla ricerca, dall’economia e dall’industria non potevano trascurare i nostri trituratori proprio all’ingresso principale della mostra!

1.400 i  brand espositori presenti su 130mila metri quadraticentinaia le storie di innovazione portate in Fiera a Rimini dalle start up e dalle aziende espositrici, 80 le associazioni internazionali che operano nella green economy con cui i saloni hanno stretto accordi di collaborazione, 600 i buyer esteri che hanno generato 2.537 business matching sulla piattaforma digitale e ancora oltre 270mila visualizzazioni da parte degli operatori professionali dei profili espositori su GreenTechInsights e 160 eventi istituzionali curati dai due comitati scientifici.

Numeri che danno l’idea delle opportunità da cogliere sia per il futuro, sia per le tecnologie che ci permettono di guardare a una produzione energetica diversa.”  
Gilberto Pichetto Fratin – Ministro dell’Ambiente e Sicurezza Energetica.


Cesaro Mac Import ha partecipato con tutti i suoi partner in grande stile. La fiera leader nell’area del Mediterraneo per le innovazioni nel segmento degli ecosistemi riunisce tutti i settori dell’economia verde e circolare su un’unica piattaforma, dal riciclaggio allo sviluppo sostenibile. La scorsa settimana i abbiamo presentato INVENTHOR 6 e INVENTHOR 9 K. Quasi 70.000 visitatori provenienti dalla scienza, dalla ricerca, dall’economia e dall’industria non potevano trascurare i nostri trituratori proprio all’ingresso principale della mostra!

Tra le novità ci sono Allreco e MTB, due nuovi nomi nel panorama delle tecnologie offerte per il trattamento dei rifiuti.

Allreco è il nuovo nome per le macchine elettriche e fisse di Doppstadt dal 2021. Allreco offre un’ampia gamma di prodotti che comprendono componenti fissi per la costruzione di impianti nell’ambito della tecnologia ambientale e del riciclaggio, nonché per il segmento della separazione, producendo vagli a tamburo e sistemi di selezione. Allreco è, inoltre, leader nella produzione di trituratori sia a rotazione lenta, sia veloce per ogni tipo di trattamento. La gamma di prodotti Allreco è completata da attrezzature e accessori specializzati.

MTB è il nuovo partner di Cesaro dal 2022 per il trattamento dei metalli. Sulla base di 40 anni di esperienza, l’azienda francese è specializzata nella lavorazione di cavi in ​​rame e alluminio, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), rifiuti industriali, pneumatici fuori uso, rottami metallici, ecc.

I nuovi brand distribuiti da Cesaro Mac Import completano l’offerta delle tecnologie per recuperare e riciclare tutte le categorie di rifiuto e ottenere nuovi prodotti e nuovi guadagni. Dalle singole macchine agli impianti completi, Cesaro Mac Import lavora per offrire soluzioni di economia circolare reale. In esposizione allo stand anche UNIT MIX 320 PRO, il nuovo miscelatore Made in Cesaro Mac Import che, come Tiger Depack, realizzato interamente in Italia su Licenza Doppstadt in esclusiva per l’Italia.

altre news
16 Novembre, 2022

Ecomondo 2022

contattaci

seguici sui social

scrivi una o più parole per cercare contenuti nel sito