Campionato Italiano e un risultato al mondiale: questi gli obiettivi del team guidato da Mario Noris

*Comunicato Stampa SCOTT RACING TEAM Marzo 2019 

87bae399 5eb6 4731 8f6c fc1763cfb8cb

A Bergamo, nel prestigioso Centro Congressi Papa Giovanni XXIII, SCOTT Racing Team ha presentato al grande pubblico e agli addetti ai lavori l’organico e gli obiettivi stagionali.

“ Ogni anno vivo la stessa emozione ” – afferma il Team Manager Mario Noris – “ Quando pianifico il calendario gare mi sembra di tornare indietro nel tempo. Lasciando da parte le emozioni, gli obiettivi sono molto chiari. Provare a vincere il campionato italiano XCM e, perché no, cercare anche di conquistare un buon risultato ai Mondiali ”

Il Team nel 2019 si è rinforzato notevolmente grazie all’ innesto di Mattia Longa che, forte del suo terzo posto al campionato italiano 2018, si presenta ai blocchi di partenza con tanta ambizione. Proprio in questi giorni, durante un allenamento con i compagni di squadra, il livignasco ha riportato la rottura della spalla e clavicola. La stagione parte in salita e dovremo aspettare un paio di mesi prima di rivederlo in gara.  Gli obiettivi comunque rimangono invariati: siamo certi che la forza di volontà e l’approccio #noshortcuts faranno la differenza in questa fase di ripresa. 

A fianco del valtellinese rimane confermato nell’organico Pietro Sarai, che dopo il primo anno di inserimento, è pronto al salto di qualità. Un nuovo tipo di preparazione e obiettivi ben chiari sono la ricetta giusta per disputare una stagione di alto livello. 

juri ragnoli 1566674 original 1

 

L’uomo di punta resta Juri Ragnoli che si presenta al via della stagione 2019 proponendo una svolta importante nella sua carriera da professionista. Da quest’anno il campione bresciano si prenderà cura in totale autonomia della parte atletica.

 Il coraggio di andare fuori alla propria zona di comfort è uno degli insegnamenti trasmessi da Simone Bortolotti, il coach con il quale ho condiviso fino ad oggi quest’avventura. – afferma Juri – “ Più ci si rinchiude nella propria zona di comfort e più la paura di ciò che sta fuori aumenta. Non mi restava che accettare questa nuova sfida che tanto mi stimola.” Invariati gli obiettivi, ma con quel pizzico di cattiveria in più. Nel mirino il campionato italiano, ma soprattutto un buon mondiale con la maglia azzurra.

Chiude le fila della squadra Nicoletta Bresciani sulla quale sono riposte grandi aspettative nel mondo del ciclocross, senza dimenticare la mtb. L’atleta bergamasca quest’anno avrà la possibilità di pedalare su una bike specificatamente studiata e pensata per l’universo femminile con il concept “Contessa” che oltre al mezzo propone anche una linea di capi di abbigliamento specifico per le donne.

trio 1566673 original 1

Schermata 2019 04 01 alle 20.33.32